Prorogati i versamenti per i titolari di reddito d'impresa - Fisco

21 Luglio 2017

Con il comunicato stampa n. 125 diffuso ieri, il Ministero dell’Economia e delle finanze ha reso noto che è stato firmato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che dispone la proroga del termine per effettuare i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta 2016, nonché i versamenti del primo acconto, ma solo per i titolari di reddito d’impresa.

Come riportato dal comunicato, il DPCM, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, stabilisce che i versamenti possono essere effettuati:
- entro il 20 luglio 2017, senza alcuna maggiorazione;
- oppure dal 21 luglio al 20 agosto 2017, con la maggiorazione dello 0,4% a titolo di interesse.
Per quanto riguarda il termine per il versamento senza la maggiorazione dello 0,4%, la proroga al 20 luglio ha di fatto avuto solo poche ore di vita, essendo scaduta nella giornata di ieri.